Vai al contenuto principale

Ratline - La fuga dei nazisti 5. La fine del topo

Ratline - La fuga dei nazisti

5. La fine del topo

Dopo l'arresto di Eichmann, trasferito in Israele per diventare protagonista di uno storico processo, il cerchio si stringe attorno agli altri fuggiaschi. Mengele lascia l'Argentina e trova rifugio prima in Paraguay e poi in Brasile, dove riuscirà più volte a sfuggire alla cattura, ma non a evitare un inesorabile declino. Barbie invece ripara in Bolivia, per mettersi al servizio dei dittatori che si succedono alla guida del Paese, arrivando a intrecciare il suo destino con quello di Che Guevara.

12 Mar 2024