Vai al contenuto principale

Cento un secolo di Radio 26 ottobre 1954: riunificazione di Trieste all'Italia

Cento un secolo di Radio

26 ottobre 1954: riunificazione di Trieste all'Italia

Il ritorno di Trieste all'Italia avviene il 26 ottobre 1954. I soldati italiani entrano in città per la prima volta dopo dieci anni. Con il Trattato di Parigi del 1947 si era costituito il "Territorio Libero di Trieste" diviso in due zone amministrative: la Zona A, che comprendeva la città di Trieste, veniva temporaneamente amministrata dagli Angloamericani, e la Zona B, che comprendeva la costa istriana settentrionale, veniva temporaneamente amministrata dall'esercito jugoslavo. Con il Memorandum di Londra, nel 1954, l'amministrazione della Zona A passa all'Italia e Trieste cessa di essere un territorio amministrato dalla comunità internazionale tornando a fare parte dell'Italia. In puntata ricordiamo come le truppe inglesi e americane lasciano la città, mentre le truppe italiane varcano il confine di Duino. Bandiere italiane sventolano dalla torre di San Giusto e la folla si riversa in Piazza dell'Unità d'Italia. Ascoltiamo la voce del Generale Eugenio De Renzi, comandante dei reparti italiani e dell'ingegner Gianni Bartoli, sindaco della città, da materiale delle Teche Rai datato 26 ottobre 1954. Passiamo poi al ricordo di Enrico Simonetti, un pianista, compositore e direttore d'orchestra. Musicista di talento, Simonetti è stato anche un brillante presentatore e un amabile intrattenitore, capace di suscitare tenerezza negli adulti ed interesse nei più piccini con le sue "favolette" al pianoforte. Ascoltiamolo in uno sketch tratto dalla trasmissione 'Special', Secondo Programma il 4 settembre 1973. Per la rubrica degli scrittori della radio, ascoltiamo la voce e alcuni versi di Guido Piovene. Con Umberto Broccoli. Un programma scritto con Patrizia Cavalieri. Regia di Luca Bernardini.

28 Feb 2024