Vai al contenuto principale

L’ambasciatore straordinario 1. Il cercatore di stelle

L’ambasciatore straordinario

1. Il cercatore di stelle

"Per me è sempre stato un cercatore di stelle, nel senso che non si accontentava mai della situazione in cui viveva, cercava sempre qualcosa in più". Con queste parole, un amico di Luca Attanasio, racconta la personalità dell'ambasciatore quando ne descrive la caparbietà e la voglia di lavorare sodo per il suo futuro e per "fare qualcosa per il suo paese", come dice suo padre Salvatore. La stessa tenacia che lo spinge ad aiutare sua moglie Zakia nella creazione di Mama Sofia, una ong che sostiene le donne e i bambini in difficoltà in Congo. In questo paese Luca Attanasio verrà ucciso, primo ambasciatore italiano ad essere assassinato nell'esercizio delle sue funzioni.

20 Feb 2024