Vai al contenuto principale

Radio3 Mondo Rafah sotto attacco | Un nuovo presidente per la Finlandia | Trump, la NATO e noi

Radio3 Mondo

Rafah sotto attacco | Un nuovo presidente per la Finlandia | Trump, la NATO e noi

Nella notte è cominciata l'offensiva via terra israeliana nella città di Rafah, a Gaza, con attacchi multipli da parte delle IDF. Due ostaggi israeliani sono stati liberati, Fernando Marman e Louis Norbeto Har. La stampa israeliana sostiene che le vittime palestinesi dell'operazione siano 22, mentre fonti palestinesi negano e parlano di centinaia di persone uccise dall'esercito israeliano. Ne parliamo con Maria Gianniti, corrispondente RAI a Gerusalemme. | Domenica i finlandesi hanno votato per il ballottaggio tra gli ex ministri degli Esteri, Alexander Stubb e Pekka Haavisto, entrambi candidati alle presidenziali, in un paese in cui è il presidente che guida la politica estera è anche il comandante in capo dell'esercito. La sicurezza internazionale e la difesa sono una priorità assoluta in Finlandia, soprattutto dopo aver aderito alla NATO lo scorso anno per contrastare la minaccia di un'espansione della Russia, con cui condivide il suo lungo confine. Il dibattito degli ultimi giorni si era concentrato non tanto sulle minacce esterne, quanto sulle preferenze sessuali di Haavisto, gay, che si è detto sorpreso di come negli ultimi giorni la sua sessualità sia diventata tema centrale del dibattito pubblico. La vittoria è andata a Alexander Stubb, che guiderà il paese da poco entrato in una NATO indebolita dalle dichiarazioni di Trump e che si prepara a difendere il "fronte Nord". Ne parliamo con Liisa Liimatainen, giornalista finlandese e con Andrea Carati, docente di relazioni internazionali all'Università di Milano. Ai microfoni Roberto Zichittella.

12 Feb 2024