Vai al contenuto principale

100, da Marconi al digitale La Radio delle Emergenze

100, da Marconi al digitale

La Radio delle Emergenze

Per comprendere meglio la funzione di grande utilità, che la radio svolge in presenza di situazioni particolarmente difficili e complesse, come le fasi post terremoto, post alluvioni o altri eventi straordinari, abbiamo come ospiti l'ingegner Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile e il prefetto Enzo Mosino, che fu a fianco di colui che viene considerato il "padre" della Protezione Civile, Giuseppe Zamberletti, e che coordinò gli aiuti dopo il sisma del Friuli, quello dell'Irpinia e anche per altre catastrofi naturali. In uno degli eventi più significativi, come il terremoto del 1980 in Campania e Basilicata, si evidenziò il decisivo contributo dell'emittenza radiofonica, ribattezzata "radio terremoto" per la preziosa attività svolta nei soccorsi, poiché la macchina organizzativa era costretta a muoversi in uno scenario apocalittico e senza informazioni adeguate.

13 Mar 2024