Vai al contenuto principale

L’ambasciatore straordinario 7. Vittorio, fino all'ultimo estremo gesto

L’ambasciatore straordinario

7. Vittorio, fino all'ultimo estremo gesto

Vittorio Iacovacci sarebbe dovuto rientrare in Italia la prima settimana di marzo, 15 giorni dopo l'agguato che ha ucciso lui e l'ambasciatore Attanasio. L'ultimo gesto di vicinanza, eroico, estremo, Vittorio Iacovacci lo compie il giorno dell'attentato. Vittorio resterà accanto all'ambasciatore fino all'ultimo momento facendogli scudo con il proprio corpo mentre venivano esplosi i colpi che li uccideranno. Vittorio morirà sul colpo. Luca Attanasio un'ora dopo all'ospedale di Goma. Ma chi era Vittorio Iacovacci? Cosa c'era nel suo futuro cancellato da quell'agguato?

07 Mar 2024