Vai al contenuto principale

Tre soldi AreaAzione

Tre soldi

AreaAzione

"AreaAzione" un documentario di Carla Fioravanti in cinque episodi | Un percorso narrativo che segue le tracce musicali, vocali, e culturali lasciate dal gruppo degli AREA, che è stato senza dubbio il gruppo musicale che poteva al meglio rappresentare i movimenti di protesta giovanile degli anni settanta in Italia. Dal primo nucleo fondato da Demetrio Stratos e Giulio Capiozzo, con Patrick Djivas, Eddie Busnello, Jonny Lambizzi e Leandro Gaetano, alla formazione storica conosciuta con il nome "Area - International Popular Group", con Paolo Tofani, Ares Tavolazzi e Patrizio Fariselli. Il documentario è stato realizzato con il contributo di: Daniela Ronconi: moglie di Demetrio Stratos, www.demetriostratos.org. Gianni Emilio Simonetti: intellettuale situazionista, ideatore e profeta del movimento "Fluxus", www.gianniemiliosimonetti.it. Alcuni musicisti degli Area: Ares Tavolazzi, Patrizio Fariselli, Patrick Djivas, e con la voce di Giulio Capiozzo (materiale storico fornito da Christian Capiozzo). Roberto Masotti e Silvia Lelli: hanno documentato i concerti degli Area e la ricerca vocale di Stratos e hanno seguito tutte le musiche creando un prezioso Archivio Fotografico, www.lelliemasotti.com. Claudio Chianura: editore (edizioni Auditorium), www.haze-auditoriumedizioni.it. Emiliano Li Castro: esperto di musica. Graziano Tisato: ricercatore del CNR di Padova, per primo indica il funzionamento del Canto degli Armonici o Overtone Singing. Nicola Bernardini: professore di musica elettronica al conservatorio di Padova, e Santa Cecilia di Roma. Le foto di copertina e degli episodi 1,2,3 sono di © Roberto Masotti / Lelli e Masotti Archivio Le foto degli episodi 4 e 5 sono di © Silvia Lelli / Lelli e Masotti Archivio

Episodi

08 Giu 2020

01. #1 AreaAzione | di Carla Fioravanti

#1 | La costruzione del gruppo rock progressive AREA. Dal primo nucleo che Demetrio Stratos e Giulio Capiozzo formarono con Patrick Djivas, Johnny Lambizzi Eddie Busnello e Leandro Gaetano, fino a quella che poi diventerà la formazione storica con Ares Tavolazzi, Patrizio Fariselli e Paolo Tofani.
09 Giu 2020

02. #2 AreaAzione | di Carla Fioravanti

#2 | Negli anni settanta i movimenti giovanili sull'onda del rischio e dell'estremizzazione, contribuivano a portare un futuro diverso in un'Italia turbata da eventi politici e sociali rivoluzionari. Gli "Area International Popular Group", coadiuvati da Gianni Sassi, erano il gruppo che al meglio poteva rappresentare l'energia di questi movimenti.
10 Giu 2020

03. #3 AreaAzione | di Carla Fioravanti

#3 | Gli Area avevano una forte vocazione strumentale, l'inserimento della vocalità di Stratos nel tessuto sonoro delle loro composizioni segnerà l'inizio di una sperimentazione musicale rafforzata dallo studio della cultura jazzistica ed etnica. Attraverso la sperimentazione vocale Stratos si avvicinerà alla musica contemporanea e inzierà a collaborare con Cage.
11 Giu 2020

04. #4 AreaAzione | di Carla Fioravanti

#4 | Nella musica degli Area l'approccio interdisciplinare di Sassi era stato un elemento catalizzatore. La creazione di un alfabeto con il quale costruire un linguaggio nuovo oltre ogni schema pre-ordinato portò la ricerca vocale di Stratos - con il sostegno di Gianni Emilio Simonetti - ad orientarsi verso un livello pre-linguistico. Una sperimentazione che andava a scavare profondamente nelle pulsioni linguistiche e nelle polisemie dei significati.
12 Giu 2020

05. #5 AreaAzione | di Carla Fioravanti

#5 | La sperimentazone febbrile della vocalizzazione portò Stratos ad avvicinare anche il mondo scientifico del CNR di Padova, nel tentativo di trovare una spiegazione ai suoni che emetteva e forse anche nel tentativo di trovare una verità sulla specializzazione estrema del linguaggio vocale. Una ricerca mai terminata. Stratos moriva nel 1979.