Vai al contenuto principale
Tre soldi

Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad

"Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad" di Angelo Ferracuti, musiche originali di Daniele Rossi, prodotto da Iperborea con il contributo dell'Ambasciata di Norvegia in Italia - Angelo Ferracuti in "Giorni norvegesi" narra la sua educazione sentimentale nel Grande Nord, dai racconti di emigrazione dei suoi zii Cesare e Dina, arrivati ad Oslo alla fine degli anni '50, l'incontro con la condotta e le opere dello scrittore e operaio Luigi Di Ruscio, suo conterraneo, operaio per trent'anni alla Christiania Spigerverk nella capitale norvegese, amato da Calvino e Quasimodo, al viaggio di nozze fatto in tenda canadese con sua moglie Patrizia nel 1987, da Fermo a Capo Nord. Racconta piccoli alberghi dove soggiorna nel quartiere di Grunerlokka a Oslo, birrerie equivoche, il Vigeland Park, il Circolo degli italiani dove incontra gli emigrati superstiti venuti qui mezzo secolo fa, ma anche i luoghi dove lo scorso anno ha accompagnato le sue figlie Eugenia e Lorenza. Tra presentazioni di libri all'Istituto di Cultura, passeggiate con il suo amico Antonio Trivilino, i suoi due incontri con uno dei più grandi scrittori scandinavi contemporanei, lo scontroso e timido Dag Solstad, più volte candidato al Nobel.

Episodi

22 Feb 2021

1. #1 | Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad | di Angelo Ferracuti

#1 | Siamo a Oslo e nella prima puntata Angelo Ferracuti ci ha raccontato il suo rapporto speciale con la Norvegia e questa città, dove emigrarono i suoi zii Cesare e Dina, visse il suo amico poeta Luigi Di Ruscio, e venne la prima volta in viaggio di nozze con la moglie Patrizia. È l'aprile del 2018, questa volta è arrivato nella capitale scandinava inviato dal "Corriere della Sera" per intervistare lo scrittore Dag Solstad, incuriosito dai racconti della sua traduttrice Maria Valeria D'Avino. Musiche originali di Daniele Rossi, prodotto da Iperborea con il contributo dell'Ambasciata di Norvegia in Italia.
15 min
23 Feb 2021

2. #2 | Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad | di Angelo Ferracuti

#2 | Oslo, Norvegia, aprile 2018. Nella seconda puntata Angelo Ferracuti ha incontrato lo scrittore Dag Solstad. Si aspettava una persona scontrosa e invece si ritrovano insieme nella sua casa di Oslo. Parlano dei suoi libri, del declino degli intellettuali, soprattutto nel suo capolavoro "Timidezza e dignità", scritto dopo il crollo del muro di Berlino, la crisi della Socialdemocrazia e l'avvento del capitalismo globalizzato. Musiche originali di Daniele Rossi, prodotto da Iperborea con il contributo dell'Ambasciata di Norvegia in Italia.
18 min
24 Feb 2021

3. #3 | Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad | di Angelo Ferracuti

#3 | Angelo Ferracuti ha un rapporto particolare con la città di Oslo. Nella terza puntata ricorda uno dei suoi tanti ritorni in città, quando, con il poeta Massimo Gezzi, aveva presentato all'Istituto italiano di Cultura, le "Poesie scelte" di Luigi Di Ruscio. In autunno torna di nuovo a Oslo: deve intervistare ancora Solstad in occasione dell'uscita in Italia di "T Singer". Questa volta lo scrittore lo accoglie dicendo che in mezz'ora passerà un taxi. Musiche originali di Daniele Rossi, prodotto da Iperborea con il contributo dell'Ambasciata di Norvegia in Italia.
17 min
25 Feb 2021

4. #4 | Giorni norvegesi. Incontro con Dag Solstad | di Angelo Ferracuti

#4 | Angelo Ferracuti è a casa dello scrittore norvegese Dag Solstad per la seconda intervista. Lo scrittore questa volta sembra meno disponibile e l'arrivo di un taxi scandisce il ritmo dell'intervista. L'ansia governa le domande e Angelo non sa se riuscirà a concludere l'intervista Musiche originali di Daniele Rossi, prodotto da Iperborea con il contributo dell'Ambasciata di Norvegia in Italia.
14 min