Vai al contenuto principale
Tre soldi

Il suono contemporaneo - architetture del tempo

"Il suono contemporaneo - architetture del tempo" un documentario di Carla Fioravanti in cinque episodi. Un percorso che intende sondare l'universo sonoro a partire dalla funzione dell'ascolto. Per esplorare l'attività del suono in relazione al rumore e al segnale, all'informazione, al silenzio. La visione dello spazio temporale organizzato difronte al rumore del mondo, il suono come generatore di musica, la musica come architettura del tempo. Il tessuto narrativo si costruisce progressivamente e simultaneamente al flusso musicale, sviluppandosi a partire dalle sonorità e dalle visioni sperimentali di alcuni compositori del "contemporaneo" Cage, Berio, Scelsi, Maderna, Chiari, Kagel, Hidalgo e Marchetti, ... (per fare alcuni esempi), mondi diversi per costruire nuove architetture del tempo, lasciando emergere i legami che la musica può stringere con la parola e con il fluire del linguaggio. Le voci attraverso le quali si sviluppa il discorso intorno al suono contemporaneo, sono quelle di Giorgio Battistelli, Nicola Bernardini, Alvin Curran, Giancarlo Schiaffini. Voci determinanti, per indicare le tappe storiche che hanno costituito le principali correnti di ricerca culturale del secolo scorso, per uno sguardo sull'attualità e una visione del futuro. Giorgio Battistelli compositore e musicista, Direttore Artistico del Festival Puccini di Torre del Lago, nominato nuovo Direttore artistico dell'Orchestra della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento. Nicola Bernardini professore di musica elettronica al conservatorio di Padova, e Santa Cecilia di Roma. Alvin Curran musicista e compositore statunitense, cofondatore assieme a Frederic Rzewski, Allan Bryant e Richard Teitelbaum del gruppo di free improvisation romano Musica Elettronica Viva. Giancarlo Schiaffini compositore, trombonista e suonatore di tuba, attivo nella musica d'avanguardia, nell'improvvisazione libera e nel free jazz.

Episodi

14 Dic 2020

1. 01 Il suono contemporaneo - architetture del tempo | di Carla Fioravanti

01 - La proliferazione, la saturazione di rumore nel mondo, il segno, il segnale, il suono. Il rumore integrato alla ricerca musicale, il suono indeterminato e le avanguardie in campo musicale e culturale, le arti visive e la musica. La musica aperta e i cambiamenti del linguaggio in relazione alla storia. Indagare la differenza tra suono e rumore.
15 Dic 2020

2. 02 Il suono contemporaneo - architetture del tempo | di Carla Fioravanti

02 - La capacità di ascolto e la simulazione dell'ascolto. La dissonanza, e l'ascolto dell'altro. Le funzioni della musica, e la scissione tra funzione speculativa e intrattenimento. La produzione musicale sovvertita dall'informazione. Lo sviluppo storico dell'ascolto, l'interazione con la musica rock e jazz, e i processi artistici di creazione contemporanea.
17 Dic 2020

4. 04 Il suono contemporaneo - architetture del tempo | di Carla Fioravanti

04- Rottura dei vecchi schemi di ascolto, l'orecchio in soccorso dell'occhio, la sinestesia. Action music, teatro musicale e Fluxus. La libertà espressiva e culturale in relazione al suono. L'evoluzione del mercato musicale e l'educazione ai diversi livelli di ascolto. La musica dodecafonica, la perdita della dimensione ludica in campo musicale.