Vai al contenuto principale
Tre soldi

La banda dei grani antichi

A luglio 2015 su invito di Pollinaria - un’azienda agricola in provincia di Pescara che è anche residenza per artisti - Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz hanno intrapreso un viaggio nelle vite e nelle speranze di un manipolo di coltivatori visionari

Episodi

23 Nov 2015

La Banda dei Grani Antichi | di Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz

#1 | Quanto è instabile il mestiere dell'agricoltore? In questa prima puntata lo abbiamo chiesto a otto coltivatori che hanno accettato il compromesso, credono nel biologico e lavorano la terra come fosse un atto politico, di resistenza. Iniziamo a conoscerli, Tonino, Alfonso, Nunzio, Donato, Ettore, Gaetano e Fabrizio.
20 min
24 Nov 2015

La Banda dei Grani Antichi | di Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz

#2 | Le memorie personali degli agricoltori intrecciano inevitabilmente la storia - e le storie - della Solina, unico pane di questa terra per secoli, grano antico, d'altura, che cresce sopra i 500 metri e che oggi molti hanno riscoperto perché povero di glutine.
14 min
23 Nov 2015

La Banda dei Grani Antichi | di Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz

A luglio 2015 su invito di Pollinaria - un’azienda agricola in provincia di Pescara che è anche residenza per artisti - Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz hanno intrapreso un viaggio nelle vite e nele speranze di un manipolo di coltivatori visionari [continua a leggere]
15 min
25 Nov 2015

La Banda dei Grani Antichi | di Tiziano Bonini e Ilaria Gadenz

#3 | La Solina, dice Alfonso, è come il Gran Sasso, un pilastro identitario dell'Abruzzo. Da sempre. Eppure come tutti i semi, anche la Solina - e gli altri grani come la Ruscia, la Rosciola, il Senatore Cappelli - ha viaggiato, nello spazio e nel tempo, è mutata, ha trovato casa altrove, cambiando nei secoli. Ma cosa significa 'autoctono' dunque, quando sappiamo che ogni seme è un sussidiario di storia che conserva i dati delle terre e delle culture che lo hanno coltivato e fatto circolare?
13 min