Vai al contenuto principale

Tre soldi Le piccole storie

Tre soldi

Le piccole storie

"Le piccole storie" di Riccardo Fazi, con la collaborazione di Claudia Sorace | Un racconto-inchiesta molto personale sul rapporto che intercorre tra storia e memoria, tra i grandi eventi storici e le nostre piccole vite. Con l'aiuto di una buona memoria e di una serie di numi tutelari, Riccardo Fazi cerca di capire se e come gli eventi storici hanno influito sulla sua vita e se e come lui ha avuto un ruolo in tutto quello che gli è successo intorno. Quand'è che una persona prende in mano la propria storia? Dove risiede la possibilità di intervento sul reale? Si può essere parte attiva della storia o siamo destinati a subirla? Questa e altre domande non troveranno risposta. Con (in rigoroso ordine di apparizione): Daria Corrias, Goffredo Fofi, Vittoria Gurzillo, Elia Fazi, Claudia Sorace, Emilio Fazi, Lorenzo Pavolini, Mariana Ferratto, Adriano Cattaneo, Alessandro Portelli, Giorgio Fazi, Roberta Zanardo, Arianna Pavolini, la sig.ra De Rossi, Isabella Giuliani.

Episodi

10 Giu 2019

1. #1 | Le piccole storie | di Riccardo Fazi

#1 | Roma, 10 gennaio 2019 - Bruxelles, 22 marzo 2015: Riccardo viene invitato a realizzare un radio-documentario sul rapporto tra storia e memoria. Per capire bene cos'è la storia chiede aiuto a Goffredo Fofi.
12 Giu 2019

2. #2 | Le piccole storie | di Riccardo Fazi

#2 | Roma, 8 febbraio 2019 - Roma, 19 luglio 2001: Riccardo incontra per caso Lorenzo Pavolini e ne approfitta per intavolare una discussione sull'importanza dell'essere presenti; nella sauna fanno 60 gradi.
13 Giu 2019

3. #3 | Le piccole storie | di Riccardo Fazi

#3 | Roma, 28 febbraio 2019 - Roma, 11 settembre 2001: Riccardo ripensa agli anni dell'università e va a trovare Alessandro Portelli con cui si era laureato. Scopre che più che essere presenti alla storia è importante essere presenti a se stessi.
14 Giu 2019

4. #4 | Le piccole storie | di Riccardo Fazi

#4 | Roma, 8 marzo 2019 - Roma, 10 dicembre 1989: Riccardo, ormai arrivato agli sgoccioli per la consegna del radiodramma cerca di tirare le fila, ma il passato non risponde più e il presente è tutto da capire.