Vai al contenuto principale

Vite che non sono la tua Outsider: scrittori irregolari

Vite che non sono la tua

Outsider: scrittori irregolari

Scrittori irregolari, di generazioni diverse, che per questioni caratteriali, di condizione sociale o per scelta politica o culturale, hanno scritto e vissuto in una condizione di isolamento. Luigi Di Ruscio, amato da Fortini e Quasimodo, operaio metalmeccanico in una fabbrica di Oslo, Lucio Mastronardi, l'autore de "Il maestro di Vigevano", Guido Morselli, appartato e rifiutato in vita da tutti gli editori, Mariateresa Di Lascia, leader radicale autrice di un solo romanzo, "Passaggio in ombra", con il quale vinse il Premio Strega. Sono tutte figure di grande fascino letterario e esistenziale. Di e con Angelo Ferracuti.

Episodi

30 Apr 2022

1. Lucio Mastronardi

Outsider: scrittori irregolari, di Angelo Ferracuti. La vita dell'autore del Maestro di Vigevano, noto l'omonimo film di Elio Petri con Alberto Sordi: la sua vita intrecciata con quella tragicomica di una società chiusa nei valori del consumismo, nei pregiudizi, nelle ingiustizie economiche, in gerarchie fittizie tra ambizioni tragiche e meschine.
01 Mag 2022

2. Luigi Di Ruscio

Outsider: scrittori irregolari, di Angelo Ferracuti. Luigi Di Ruscio, amato da Quasimodo e Fortini, raccontato nella sua vita intensa, di grande poesia e scrittura nell'intreccio con la dura vita della fabbrica.
07 Mag 2022

3. Guido Morselli

Outsider: scrittori irregolari, di Angelo Ferracuti. Guido Morselli: uno scrittore di denuncia delle storture dei poteri forti di partito e di chiesa ma anche capace di avere sogni e incubi, come risulta da alcuni dei suoi più famosi romanzi; lo scrittore Angelo Ferracuti ce lo racconta come in un romanzo. Materiale dall'archivio Rai: estratto dal Comunista, romanzo sceneggiato (1978), con Gastone Moschin, regia di Paolo Modugno; estratto da Il piacere del testo (1997), Roma senza papa, con Rocco Carbone.
08 Mag 2022

4. Mariateresa Di Lascia

Outsider: scrittori irregolari, di Angelo Ferracuti. Mariateresa Di Lascia: scrittrice dal successo postumo con una storia toccante e almeno un romanzo considerato caposaldo della nostra letteratura del 900. Ce la racconta appassionatamente lo scrittore Angelo Ferracuti.