Vai al contenuto principale

Vite che non sono la tua Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)

Vite che non sono la tua

Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)

Quattro vite, quattro autori-drammatughi-poeti. Hanno lasciato un segno indelebile nella drammaturgia mondiale. Hanno vissuto vite spesso al limite, inseguiti, perseguiti, a volte non compresi in vita. Sono morti giovani, anche in modo violento, lasciando però delle opere che ancora oggi ci parlano con franchezza e felicità. Sono Christopher Marlowe, Georg Büchner, Joe Orton e Annibale Ruccello. Epoche storiche diverse, stili diversi, lingue diverse, ma questi autori sono portatori di proposte innovative, poetiche e politiche di grande impatto. Sismografi raffinati del sentimento umano, al di là del tempo e delle geografie. Talenti persi troppo presto, vite dissolute, faticose, eccentriche, brillanti, liriche, creative, folli, sensuali. Quattro storie uniche, con un filo conduttore comune: la passione.

Episodi

03 Nov 2018

1.. Christopher Marlowe

"Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)" di Andrea Porcheddu Christopher Marlowe
04 Nov 2018

2.. Georg Büchner

"Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)" di Andrea Porcheddu Georg Büchner
10 Nov 2018

3.. Joe Orton

"Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)" di Andrea Porcheddu - Joe Orton
11 Nov 2018

4.. Annibale Ruccello

"Quei giovani rivoluzionari del teatro (scomparsi troppo presto)" di Andrea Porcheddu - Annibale Ruccello