Vai al contenuto principale

Passioni 2 Sa Mena La Miniera Racconti di minatori sardi di Gianluca Diana

Passioni

Sa Mena La Miniera Racconti di minatori sardi di Gianluca Diana

Passioni 2017

Episodi

29 Apr 2017

Sa Mena La Miniera - Passioni del 29/4/2017

Carbonia nasce durante gli anni Trenta dello scorso secolo. Attorno alla grande miniera di Serbariu, è cresciuta una città che prima non esisteva e si sono incrociati i destini di migliaia di persone provenienti da tutta Italia. I minatori e le loro famiglie, le lotte sindacali per ottenere delle condizioni di vita dignitose, la marcia verso Cagliari, l'orgoglio di combattere contro la fame e la disperazione...
30 Apr 2017

Sa Mena La Miniera - Passioni del 30/4/2017

Iglesias è circondata di miniere metallifere, la più importante di tutte porta il nome di Monteponi. In questa si riassume la storia millenaria delle estrazioni in questa area geografica. Che è terminata agli inizi degli anni Novanta, quando la chiusura definitiva del lavoro in sottosuolo fu sancita dalla risalita delle falde acquifere presenti...
06 Mag 2017

Sa Mena La Miniera - Passioni del 6/5/2017

Miniera, sostantivo femminile in un mondo solo apparentemente di esclusiva pertinenza maschile. L'importanza delle donne, dentro e fuori il cosmo dell'attività estrattiva, è sempre stato considerevole. Ci viene raccontato in tutta la sua importanza nelle storie riguardanti le cernitrici, protagoniste della vita mineraria di Montevecchio e dell'adiacente comune di Guspini...
07 Mag 2017

Sa Mena La Miniera - Passioni del 7/5/2017

Nuragi-Figus, presso il piccolo comune di Gonnesa, è l'ultima miniera di carbone ancora attiva in Italia. Chiuderà i battenti nel 2018, concludendo così una lunga e intensa epoca umana, sociale e lavorativa nel sottosuolo. Un termine che metterà la parola fine a l'intera storia estrattiva nazionale e che proprio per questa sua peculiarità, viene vissuto in modo intenso e viscerale dai lavoratori ancora attivi presso l'azienda Carbosulcis. Ma forse non sarà così: progetti di natura scientifica e ambientale sono infatti il futuro prossimo. Il carbone non sarà più una ricchezza, ma le viscere della terra da cui proviene, probabilmente si. Emozioni, dati concreti, bilanci di natura personale e aspettative collettive si ascoltano nelle parole della dirigenza e delle maestranze, tanto al maschile che al femminile. Profili lavorativi di vario genere, inclusi minatrici e minatori come Patrizia Saias, Valeria Santacroce, Antonello Esu, Nicola Maccioni, Antonio Martini, Matteo Sabiu.