Vai al contenuto principale

Diversi tra uguali -

Nel 2023 ricorrono i 75 anni della Costituzione, che ha segnato il passaggio alla democrazia e alla Repubblica, dopo la dittatura fascista e la persecuzione antiebraica. L'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, in collaborazione con il Museo Nazionale dell'Ebraismo e della Shoah, rende omaggio alla ricorrenza con sei incontri in sei città. Attraverso il confronto tra esperti in dialogo aperto con la società civile, si riflette sul senso dell'uguaglianza oggi, e su come il principio sancito dall'articolo 3 della Costituzione, possa orientare le scelte politiche, culturali, economiche e sociali del Paese. Per ognuno dei temi affrontati è prevista la pubblicazione di due saggi di approfondimento che, in dialogo ideale tra loro, affronteranno le diverse declinazioni dell'uguaglianza, anche dal punto di vista della cultura, della storia e dell'esperienza ebraica. Contestualmente viene proposta anche il laboratorio "L'uguaglianza fa la differenza": una sperimentazione didattica, a cura del Meis in collaborazione con CoopCulture, rivolta a bambini tra i 6 e gli 11 anni, che prende spunto dall'articolo 3 della Costituzione, per affrontare i temi della convivenza civile e del contrasto alle discriminazioni di genere. La documentazione legata agli incontri, i saggi, le proposte didattiche esito della sperimentazione, confluiranno in sei Dossier di approfondimento, utili per lo studio e la formazione sul tema del contrasto alle discriminazioni.

Lista episodi

07 Nov 2023

4. Uguaglianza: lavoro e genere. Napoli 31 ottobre 2023

"l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro". Il lavoro è ancora un mezzo di uguaglianza sociale? Come eliminare il divario tra uomini e donne nell'accesso al lavoro? L'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e il MEIS, in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", la Comunità ebraica di Napoli, l'Istituto della Enciclopedia Italiana, l'Associazione Italiana Avvocati e Giuristi Ebrei, l'Unione Giovani Ebrei d'Italia, l'Istituto Italiano per gli Studi filosofici e il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università "Federico II" di Napoli organizzano l'incontro Uguaglianza: lavoro e genere, nell'ambito di un ciclo di appuntamenti in 6 città italiane organizzato in occasione dei 75 anni della Costituzione Articolo 3. Diversi tra uguali. Un confronto tra esperti in dialogo aperto con la società civile, per riflettere sul senso dell'uguaglianza oggi, e su come il principio sancito dall'articolo 3 della Costituzione possa orientare le prossime scelte politiche, culturali, economiche e sociali del Paese. Saluti iniziali: Roberto Tottoli, Rettore "L'Orientale", Giuseppe Cataldi, Direttore DiSus "L'Orientale, Alessandro Semin, Comunità Ebraica di Napoli, Massimiliano Boni, Consigliere Ucei. Moderatore: Stefano De Matteis, Antropologo Università di Roma Tre. Dialogo tra Linda Laura Sabbadini, Dirigente Istat e Roberto Della Rocca, Direttore del Dipartimento Educazione e Cultura dell'Ucei. Per "L'Orientale": Marianna Pace e Roberta Caragnano.
128 min