Vai al contenuto principale

RadioSanremo Nonsolobrutte -

Al Festival della Canzone Italiana, a partire dal 1951, sono passati migliaia di brani, molti dimenticabili e dimenticati, altri ricordati per la loro bruttezza, alcuni invece per la loro bellezza, altri ancora per essere arrivati ultimi ma aver avuto poi un grande successo. Elisabetta Malantrucco di Radio Techeté ha scelto, nel periodo che va dal 1952 al 2003, ventiquattro canzoni – tra le tante – che hanno alcuni tratti in comune: non hanno vinto, hanno avuto molto successo dopo Sanremo, sono state interpretate da grandi artisti, molto spesso lanciandoli nella loro carriera fortunata. Raccontandone la storia ascolterete anche altri brani, voci del passato, interviste. Tutta la musica è rigorosamente live e presa dalle esibizioni sanremesi, mentre i sottofondi musicali, anch'essi live, sono tratti da "Jazz Concerto", programma dal vivo di Adriano Mazzoletti degli anni Sessanta. La sigla, anch'essa dal vivo, è l'unica indispensabile eccezione alla regola della mancata vittoria: si tratta di Domenico Modugno che canta "Nel Blu, dipinto di blu".

Lista episodi