Vai al contenuto principale

Il Teatro di Radio3 Parole sul mimo - I grandi maestri del gesto e del movimento

Il Teatro di Radio3

Parole sul mimo - I grandi maestri del gesto e del movimento

Questo serie radiofonica riprende il titolo di un celebre libro scritto da Etienne Decroux e si sviluppa in sei puntate che raccontano la rinascita del mimo in Francia nei primi anni del Novecento e il suo riverbero in Italia e nel mondo, con le relative influenze in altre aree creative. Michele Monetta, studioso e insegnante di mimo, maschera e movimento in prestigiose accademie italiane e straniere, si muove attraverso le differenti tipologie di stili, mettendo in luce i temi prevalenti ma considerando anche gli ambienti culturali, con dialoghi scenici, frammenti musicali e canori, monologhi, estratti da interviste e letture da vari autori. Vengono così delineati i profili di artisti come Etienne Decroux, Jean-Louis Barrault, Jacques Lecoq, Marcel Marceau, ma anche quelli di tante altre figure che hanno completato la galassia del mimo nel teatro e nel cinema. Tra questi vanno ricordati Buster Keaton, Charlie Chaplin, Harry Langdon, Stan Laurel e Oliver Hardy, Jacques Tati, Antonio de Curtis in arte Totò, Silvio Noto, Dario Fo, Giancarlo Cobelli, Angelo Corti, ed alcune fondamentali figure femminili come Eliane Guyon e Marise Flach.

Episodi

28 Mar 2024

"Parole sul mimo" di Michele Monetta: Etienne Decroux e il mimo corporeo

La riscoperta del corpo nel teatro del Novecento e l'esordio del "Mime corporel" col caposcuola Etienne Decroux(1898-1991). Il lavoro scenico e pedagogico di questo artista nasce dall'aver intrapreso in gioventù diversi lavori manuali ed averne osservato le dinamiche gestuali e di movimento. A questo Decroux aggiunge l'attenzione per la boxe di un pugile molto noto in quegli anni come George Carpentier e uno sguardo attento a certe forme dell'arte plastica come per le opere di Rodin. Ma negli oocchi di Decroux ci sono anche i tanti corpi mutilati dei soldati della prima guerra mondiale, tra necessità e impossibilità dell'agire e dell'esprimersi attraverso la dimensione fisica. Così il lavoro e il pensiero di questo grande artista si avvicinano alle teorie estreme e incandescenti di quel grande visionario del teatro che fu Antonin Artaud.
11 Apr 2024

"Parole sul mimo" di Mchele Monetta: Jean-Louis Barrault, l'uomo centauro

Un itinerario in sei tappe sulle figure che hanno creato il mimo moderno. In questa seconda puntata verrà tracciato il profilo di Jean-Louis Barrault, il suo desiderio giovanile di approfondire l'arte del mimo, gli inizi con Charles Dullin e Etienne Decroux, e poi una carriera lunga e felice non soltanto da mimo ma anche da attore. Resta nella storia del cinema la sua presenza nel film di Carnè "Les enfants du paradis" in cui interpreta la figura di un celebre Pierrot ottocentesco. Jean-Gaspard Debureau, in arte Baptiste, con alcune scene di pantomima di grande rilievo.